Albo Fornitori

 
In data odierna, 20/11/2020, è stato pubblicato il nuovo Avviso e i documenti aggiornati (Regolamento, Allegato A, B e C).

Le SEZIONI di servizi, lavori e forniture ad oggi attive e per le quali si può procedere con l’Istanza di richiesta sono:
• Sezione I – Servizi di supporto all’Ufficio Stampa e fornitura di notizie (orali, scritte o immagini)
• Sezione II – Servizi di ristorazione
• Sezione III – Servizi di tipografia e stampa
• Sezione IV – Servizi di noleggio con conducente (NCC)
• Sezione V – Forniture di attrezzature tecnologiche hardware e software e relativi servizi
• Sezione VI – Servizi di sviluppo software
• Sezione VII – Servizi di interpretariato e traduzione
• Sezione VIII – Servizi di marketing e comunicazione (ex Servizi di Web agency)
• Sezione IX – Servizi di architettura e ingegneria
• Sezione X – Servizi amministrativi, di marketing, di pianificazione ed organizzazione di eventi
• Sezione XI – Servizi di portierato e vigilanza
• Sezione XII – Servizi di organizzazione di eventi
• Sezione XIII – Servizi cinematografici, video e streaming
• Sezione XIV – Servizi artistici e culturali
• Sezione XV – Servizi giuridici
• Sezione XVI – Servizi di contabilità, revisione dei conti, servizi fiscali di gestione del personale
• Sezione XVII – Servizi di agenzia di viaggio
• Sezione XVIII – Servizi finanziari e assicurativi
• Sezione XIX – Servizi fognari, di raccolta dei rifiuti, di pulizia e ambientali
• Sezione XX – Servizi di trasloco, facchinaggio e trasporto merci
• Sezione XXI – Servizi di installazione (escluso software)
• Sezione XXII – Servizi di riparazione e manutenzione di impianti di edifici
• Sezione XXIII – Lavori di costruzione
• Sezione XXIV – Forniture di beni
• Sezione XXV – Servizi di marketing
• Sezione XXVI – Servizi di ricerche di mercato
• Sezione XXVII – Servizi di manutenzione del verde
• Sezione XXVIII – Servizi di formazione del personale
• Sezione XXIX – Servizi trasversali e vari

NB: Per le forniture di beni legate ai servizi delle Sezioni III, V e XXVII si rimanda alla Sezione XXIV.

EMERGENZA COVID-19
In questo periodo, alle consuete esigenze di acquisto si sono affiancate nuove esigenze dettate dalla lotta al Coronavirus; pertanto, per la fornitura di DPI (dispositivi di protezione individuale), strumentazione e prodotti per le pulizie per far fronte all’emergenza COVID-19 si prega di considerare la Sezione XXIV – Forniture di beni; nello specifico ci riferiamo a equipaggiamenti e attrezzature di sicurezza/difesa quali protettori oculari, guanti, apparecchi di protezione delle vie respiratorie, ivi comprese mascherine chirurgiche, ffp2 e ffp3 (Categoria DPI); rilevatori di temperatura corporea (Categoria Dispositivi medici); prodotti per le pulizie e igienizzazione quali detergenti, disinfettanti e sanificanti (Categoria Prodotti per le pulizie);
Per quanto concerne i servizi di sanificazione e igienizzazione si rimanda alla Sezione XIX – Servizi fognari, di raccolta dei rifiuti, di pulizia e ambientali.

AGGIORNAMENTO DELL’ALBO
La Richiesta di iscrizione all’Albo può essere trasmessa in ogni momento. Le richieste sono e saranno sempre istruite progressivamente secondo l’ordine del protocollo di arrivo.
Tutte le domande, trasmesse rispettando le formalità tecniche dell’invio, descritte all’art. 13 del sopra citato Regolamento e infra nel paragrafo “Modalità di richiesta di iscrizione”, saranno istruite con cadenza mensile a partire dal 15 di ogni mese.
Il procedimento di istruttoria delle domande pervenute sarà, di volta in volta, completato nel termine di 30 giorni. Il termine, relativamente ad ogni singola istanza, può essere altresì prorogato di non oltre 30 giorni nel caso in cui la richiesta necessiti di integrazioni e/o chiarimenti.
Nel caso in cui, seppure richiesti, non pervengano le integrazioni e/o i chiarimenti necessari, l’istruttoria avrà esito negativo e l’interessato non sarà inserito nell’Albo, salva la possibilità di riproporre la domanda successivamente nei termini ordinari.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE
Come indicato nell’Avviso le richieste di iscrizione devono essere presentate:
• tramite PEC all’indirizzo: gare.fondazionesistematoscana@pec.it riportando come oggetto: RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI FORNITORI;
alternativamente, è ammessa la consegna a mano, oppure la consegna mediante servizio delle Poste Italiane S.p.A. (oppure mediante agenzia di recapito autorizzata), di un plico chiuso, con indicazione chiara del mittente e dei suoi recapiti, con timbro e firma sui lembi di chiusura, riportante la dicitura “RICHIESTA ISCRIZIONE ALBO FORNITORI” – NON APRIRE, contenente quanto sotto dettagliato.
La consegna a mano, o mediante servizio postale o agenzia di recapito autorizzata, dell’istanza e della dichiarazione sopra indicate, firmate in originale ed accompagnate da copia semplice del documento di identità dei dichiaranti, debbono essere effettuate presso la Segreteria generale della Fondazione Sistema Toscana, sita in via Duca d’Aosta, 9, Firenze. Per la sola consegna a mano si devono osservare i seguenti orari: da lunedì a venerdì, dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 16,30.

PER RICHIESTE DI INFORMAZIONI E RICEVERE CHIARIMENTI
E’ possibile richiedere chiarimenti trasmettendo una mail con oggetto “CHIARIMENTI -RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI FORNITORI” al seguente indirizzo: ufficioacquisti@fst.it .


Si ricorda che Fondazione Sistema Toscana, considerato che è una fondazione di diritto privato che opera in regime di in house providing ai sensi della L.R. 59/2016, è obbligata ad operare tramite START (https://start.toscana.it/) o altre piattaforme telematiche, ex Art. 58 del Codice degli Appalti, per soddisfare i suoi fabbisogni e perfezionare le procedure di affidamento diretto o avviare procedure pubbliche di selezione.

La Fondazione avvierà le procedure sulle suddette piattaforme per ricercare fornitori per soddisfare le sue  principali attività:

  • realizzazione e gestione del portale internet www.intoscana.it e del sito www.visittuscany.com (ICT, hardware, software, comunicazione multimediale, content provider, gestione eventi, etc.)
  • promozione e sviluppo delle produzioni cinematografiche e audiovisive
  • servizi e allestimenti finalizzati alla realizzazione di eventi e convegni
  • consulenze e servizi di project management, fundraising e attività direzionali
  • progettazione e realizzazione di ricerche di mercato e indagini conoscitive
  • consulenze e servizi legati alla diffusione della cultura digitale, del web e social media marketing

 

ALLEGATI