Turismo in Toscana: al via la call per gli operatori turistici

E’ partita lo scorso 15 maggio la prima grande “call” dedicata agli operatori turistici della Toscana. Un’iniziativa innovativa unica in Italia che la Regione, attraverso Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana, ha ideato per sostenere il rilancio della destinazione Toscana sul mercato italiano nel periodo post covid-19.

Gli operatori turistici toscani sono invitati, infatti, a programmare nuove offerte per la stagione estiva 2020. Sarà visittuscany.com, sito ufficiale della destinazione Toscana, a fare da collettore e vetrina di tutte le offerte.

La strategia promozionale della Toscana è indirizzata all’ampio pubblico dei viaggiatori italiani, con un focus speciale sulla generazione Z e sui millennials. E’ questo il target disposto a ricominciare per primo a viaggiare, pianificando i primi spostamenti da soli, in coppia, in famiglia o con pochi amici. In un secondo step la campagna si estenderà anche al target famiglie e 60enni.

Le offerte degli operatori turistici potranno beneficiare del traffico generato dalla campagna di branding che presentata nei prossimi giorni.

Possono proporre offerte le seguenti categorie di operatori: agenzie di viaggio, tour operator, guide turistiche, ambientali o alpine, terme, strutture ricettive. Possono aderire anche gli stabilimenti balneari e i ristoranti di Vetrina Toscana, per un totale di circa 17.000 tra aziende e liberi professionisti. Tutti i servizi proposti dovranno garantire il rispetto dei protocolli sanitari in essere, in particolare: distanziamento sociale, sanificazione degli ambienti, accesso contingentato e comunque ogni altra prescrizione prevista.

Per proporre le offerte, gli operatori toscani potranno iscriversi gratuitamente a make.visittuscany.com seguendo le istruzioni. Per chi avesse bisogno di supporto lo staff di visittuscany.com è a disposizione al numero verde 800 926237 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 o scrivendo alla mail offerte@visittuscany.com