Mediateca Regionale Toscana

L’archivio mediatecale della Toscana è il nucleo da cui partono le politiche regionali dell’audiovisivo. L’archivio è aperto a tutti e disponibile online.

La Mediateca Regionale Toscana è nata nel 1985 per promuovere e diffondere la cultura audiovisiva e cinematografica. Nel suo archivio sono contenuti oltre 21.000 titoli tra film d’autore, documentari, libri su cinema, video e sulla televisione.

Negli anni la Mediateca ha assunto un ruolo fondamentale per la diffusione dei linguaggi della comunicazione multimediale

nell’ambito regionale diventando anche socio FIAF (Federation of Film Archives).

L’archivio è in costante aggiornamento e l’iscrizione ai servizi della biblioteca è gratuita e aperta a tutti.

Dal 2015 è attivo il progetto “Mediateca 2.0” che prevede l’apertura di alcune sedi multimediali distaccate dove sarà possibile fruire dei contenuti della sede di via San Gallo anche da remoto.