Le Officine d’identità tornano a novembre e dicembre

Le Officine d’identità tornano a novembre e dicembre

Prosegue il tour di Officine d’identità per approfondire la nuova legge regionale sul turismo che coinvolge le comunità locali toscane

Il tour di Officine di Identità, il ciclo di incontri nato dalla volontà di Anci e Regione Toscana per condividere con i territori occasioni di riflessione sul turismo, prosegue a novembre e dicembre.

Nel 2017 con il Libro Verde del Turismo in Toscana, frutto di un lungo e articolato processo di partecipazione e confronto, si è dato inizio ad un’azione di ridefinizione della governance e delle regole per il settore turistico regionale.

Nel 2018, partendo dalle raccomandazioni emerse nel libro verde, si è dato vita ad un percorso che coinvolge i territori toscani con l’obiettivo di offrire strumenti adeguati per trasformare ogni ambito in destinazione turistica di successo.

Lo sviluppo sostenibile della nostra regione passa dalla consapevolezza e dalla valorizzazione

del nostro patrimonio culturale e dalla capacità di consolidarlo e svilupparlo, anche in funzione ed attraverso l’industria turistica.

Con Dire e Fare Turismo – Officine di Identità si sono voluti affiancare i territori in un processo di riorganizzazione che è già in atto, ma che deve essere sostenuto e sviluppato.

Sono stati 13 gli incontri e momenti di confronto fatti fino ad oggi e proseguiranno fino a fine anno, con questa cadenza:

Martedì 6 novembre – Lastra a Signa
Giovedì 15 novembre – Scarperia e San Piero
Giovedì 22 novembre – Pisa
Mercoledì 28 novembre – Pistoia
Mercoledì 5 dicembre – Lucca

Sul sito di Anci Toscana e Dire e Fare il programma delle prossime tappe per partecipare e contribuire a definire il volto turistico di ogni ambito.