Digitale e destinazioni, la sfida per il turismo europeo

Digitale e destinazioni, la sfida per il turismo europeo

“SMART DESTINATION – Partnership for recovery” è l’evento che si terrà online mercoledì 15 settembre 2021 alle ore 15

Nel tracciare la “Vision 2030” per il rilancio del settore del turismo, l’Europa lancia la sfida del digitale e identifica un ruolo chiave per le destinazioni.

Le destinazioni, attraverso le proprie piattaforme, si raccontano, condividono e rendono accessibili dati e informazioni qualificate, promuovendo l’offerta del proprio territorio.

Raccolgono dati digitali sia sul fronte della domanda, che dell’offerta. Organizzano e collaborano all’interno della destinazione.

Ma utilizzano approcci efficaci? Quale ruolo possono giocare i partenariati transfrontalieri nelle strategie di rilancio? È possibile coinvolgere attivamente gli attori privati e con quali benefici? Come sfruttare al meglio gli strumenti della nuova programmazione?

Questi i temi che saranno discussi durante l’evento online del 15 settembre, in cui saranno messe a confronto le esperienze

di 4 aree partner del progetto Smart Destination: Toscana, Liguria, Sardegna e Nizza – Costa Azzurra.

Smart Destination è un progetto finanziato dal programma Interreg Marittimo Italia-Francia e che ha sviluppato e testato una piattaforma tecnologica di scambio per permettere alle imprese e agli operatori pubblici e privati della filiera turistica di scambiarsi dati, informazioni sui servizi e i prodotti offerti, per rispondere così in modo competitivo e integrato alle richieste dei turisti.

Fondazione Sistema Toscana, coinvolta per il ruolo strategico che da sempre ricopre nella promozione del territorio toscano, nell’ambito del progetto si è occupata in particolare di coordinare i lavori di realizzazione di due applicazioni prototipali, che mettono in luce possibili scenari futuri di utilizzo della piattaforma tecnologica di Smart Destination.

Per partecipare occorre registrarsi qui 

Per il programma completo qui