A maggio Firenze si veste d’Europa

Festival d’Europa: oltre 100 eventi, 20 location in città, 18 enti e associazioni coinvolte, studenti Erasmus provenienti da 28 Paesi riuniti a Firenze

Il Festival d’Europa 2017 animerà il capoluogo toscano dal 4 al 9 maggio per proseguire fino a giugno e oltre con il Festival OFF. Con oltre 100 eventi, 20 location in città, 18 enti e associazioni coinvolte, studenti Erasmus provenienti da 28 Paesi riuniti si attesta come l’evento più importate sui temi europei.

La quarta edizione della manifestazione sarà dedicata al 60° anniversario dei Trattati di Roma e al 30° dalla nascita del Programma Erasmus e avrà come temi chiave: la costruzione di un’identità europea, i nuovi modelli di integrazione e le trasformazioni della scuola e dell’università.

Sei giorni di incontri, convegni e laboratori, a cui si affiancheranno mostre, spettacoli e concerti per riflettere e delineare l’Europa di domani. La manifestazione coinvolgerà varie location in città: da Palazzo Vecchio alle Murate, dal Teatro de La Compagnia al Polo universitario di Novoli, da Villa Salviati a piazza SS. Annunziata passando per Ponte Vecchio. 

All’interno della programmazione del Festival d’Europa, ancora una volta centrale il ruolo di “The State of the Union” (dal 4 al 6 maggio), l’evento organizzato dall’Istituto Universitario Europeo e giunto alla sua settima edizione.

Dal 7 al 9 maggio al via il ricco calendario di eventi per le Celebrazioni dei 30 anni di Erasmus a cura delle Agenzie nazionali Erasmus+ INDIRE, Ang e Inapp. Cuore degli eventi è piazza SS. Annunziata

dove verrà allestito un palco e un punto informativo per incontri, concerti e spettacoli.

Decine gli appuntamenti inseriti nel programma della Notte Blu, la kermesse curata da Europe Direct Firenze che animerà il complesso delle Murate l’8 e 9 maggio.

 Il 4 maggio, il Teatro de La Compagnia ospiterà la proiezione di tre pellicole a tema Festival d’Europa, tutte ad ingresso libero: Miracolo a Le Havre di Aki Kaurismaki (ore 17.00), Welcome di Philippe Lioret (ore 19.00) e Europe she loves di Jan Gassmann (ore 21.00, anteprima toscana).

Sabato 6 maggio dalle 16 alle 17.30, sempre a La Compagnia, spazio a “First Play”: 5 pièces teatrali sui temi legati all’Europa e al Parlamento europeo messe in scena da 5 cinque classi toscane.

Fitto il calendario eventi proposto dall’Università di Firenze. Arriveranno nel capoluogo toscano 60 studenti di 28 università, una per ciascun Paese europeo.

Il Festival d’Europa conferma il gemellaggio culturale con Fabbrica Europa, manifestazione giunta quest’anno alla sua XXIV edizione.

Sempre nella sede di ZAP, il 10 maggio dalle 15 alle 21, si terrà EUROPA 1+1=1. Una performance di live painting urban artist sulle vetrate dello spazio con l’azione di due artisti come Ache77 e Jamesboys.

Per il dettaglio di tutti gli eventi visitate il sito ufficiale www.festivaldeuropa.eu